Grazie a Samsung i pannelli AMOLED costano meno!

0
33

samsung-galaxy-note-edge-photo-story-blade-1

Da quando Samsung ha iniziato ad utilizzare sui propri device, sopratutto sulla serie Galaxy S, i pannelli AMOLED, la popolarità e l’utilizzo di questi ultimi è aumentata enormemente.

La società IHS iSuppli che si occupa di ricerche di mercato, fa sapere che la vendita di schermi AMOLED è aumentata e di molto. Infatti, la quota di mercato relativa agli AMOLED, nel mercato dei display, è aumentata dal 22,8% nel terzo trimestre del 2014 al 34,6% del secondo trimestre del 2015.

Questo aumento nell’adozione di schermi AMOLED potrebbe anche essere il risultato della riduzione dei prezzi di questi ultimi infatti, sempre secondo la società IHS iSuppli, la differenza di prezzo tra un pannello LCD 1080p e un pannello AMOLED è di 18 dollari per il primo e 8 dollari per il secondo. La produzione dei pannelli AMOLED da parte di Samsung rappresenta uno sconvolgente 99% di quota nel mercato dei display e sta aumentando riducendo sempre di più i costi di produzione.

Quindi, a causa della riduzione del prezzo dei pannelli AMOLED, sempre più Case produttrici hanno iniziato ad utilizzare questo tipo di display, sopratutto nella fascia dei Top di Gamma. In Cina, nel 2015, almeno 15 modelli di smartphone sono stati rilasciati sul mercato con questo tipo di pannello. Samsung, che ha utilizzato gli AMOLED sulla serie Galaxy S, ha iniziato ora ad utilizzarli anche nelle serie entry-level dei Galaxy J e mid-range dei Galaxy A.

Possiamo quindi ringraziare Samsung per questa divulgazione dei pannelli AMOLED!

Fonte Sammobile.com