HiMirror, lo specchio della nostra salute

Nonostante guardarsi allo specchio sia tipicamente femminile (trucco, cura personale, ...), sono sempre più gli uomini che hanno un occhio di riguardo al proprio aspetto e soprattutto alla cura della propria pelle. HiMirror ha ideato un prodotto che va incontro alle esigenze di tutti, aiutandoci in vari ambiti nella cura della persona!

0
178

Nonostante guardarsi allo specchio sia tipicamente femminile (trucco, cura personale, …), sono sempre più gli uomini che hanno un occhio di riguardo al proprio aspetto e soprattutto alla cura della propria pelle. HiMirror ha ideato un prodotto che va incontro alle esigenze di tutti, aiutandoci in vari ambiti nella cura della persona!

Confezione

La confezione è una tra le più premium che abbia mai ricevuto, con un’immagine ben curata accompagnata da alcune delle caratteristiche principali del prodotto. Da sottolineare poi come si stia parlando di un prodotto che ha vinto il premio di “Innovation Awards” al CES 2018.
Analisi della pelle, luce personalizzabile in intensità e colore, connettività wifi e bluetooth, multiutenti, storico delle misurazioni, e molto altro ancora.

Aperta la confezione vedremo come tutto è ben protetto in ogni punto, andando a trovare:

  • HiMirror Mini Premium
  • Adattatore di alimentazione
  • Guida rapida di avvio e certificato di garanzia
  • Panno per la pulizia
  • Penna per utilizzare il display

In particolare la penna può tornarvi utile per utilizzare il display mantenendolo pulito, anziché lasciare le proprie impronte sullo specchio e doverlo pulire di continuo.

Prodotto

Subito si percepisce una sensazione di solidità grazie anche ai materiali da cui è composto, un insieme di vetro, plastica e alluminio che nel complesso non dispiace affatto.
Le dimensioni poi sono molto generose, ben al di sopra di un classico specchietto da bagno per intenderci, quindi davvero molto utile nell’utilizzo per cui è stato concepito.

Fontalmente troviamo una fotocamera con relativo coperchio per inibirne l’uso, 2 fasci di luce ambientale che possiamo regolare a nostro piacimento, uno specchio dalla superificie totale di 13″ con un display integrato da 11″, 3 tasti funzione (indietro, menu e luce) e infine una coppia di microfoni. Il tasto luce è molto importante dato che ci consente di accendere / spegnere le fascie luminose a nostro piacimento, facendo comparire a schermo il controller per deciderne l’intensità luminosa e la temperatura colore.
Posteriormente invece vi è un grande speaker dalla buona qualità (2x2W), accostato a 2 porte Micro USB per il collegamento di dispositivi compatibili.
Nella base che sorregge il tutto vi è ovviamente la porta di alimentazione proprietaria, il pulsante di accensione / spegnimento e una porta USB standard.

L’asta che sorregge lo specchio / display permette il movimento verticale, in modo da poter alzare di qualche centimentro il tutto, e l’inclinazione, per poterci centrare in modo da essere riconosciuti al meglio. Il fondo invece ha diversi piedini antiscivolo così non dovremo preoccuparci che possa muoversi sulla varie superfici in cui lo posizioneremo.

Nota: Il modello in prova ha 64GB di memoria interna ma, nel caso, è possibile espanderla grazie allo slot per scheda MicroSD presente sul fondo del display, sotto ai microfoni.

Una volta collegato all’alimentazione sarà sufficiente premere per qualche secondo il pulsante di avvio e rimuovere la copertura della fotocamera, poi basterà seguire le poche istruzioni a schermo per avere il dispositivo pronto all’uso. Vi consiglio di creare un vostro account personale HiMirror, cosicché tutti i dati relativi all’analisi della vostra pelle vengano salvati per poter tracciare l’andamento del vostro viso nel tempo.
Classica selezione di età, altezza, lingua, compleanno, ma anche la più importante connessione al wifi, per essere sempre connessi e sfruttare alcune interessanti funzioni che poi elencheremo. C’è anche la funzione per associare più account allo stesso dispositivo: così facendo, cambiando profilo di volta in volta, HiMirror potrà essere usato da più persone (2 al massimo). Immaginate un ambiente familiare in cui magari madre e figlia lo condividono, un unico dispositivo per tenere traccia dei progressi di tutti. L’accesso al proprio account viene fatto tramite riconoscimento del volto, oltre alla classica password, quindi un ulteriore step verso la sicurezza e velocità di utilizzo.

Completato il tutto vedrete la pagina iniziare, con orario, meteo, consigli personali, lente d’ingrandimento e collegamento alle varie app e funzioni di cui parleremo a breve.

Per quanto riguarda le dimensioni, la base di appoggio ha un diametro di 17 cm, la larghezza complessiva è di 23 cm e l’altezza con l’asta posizionata sul valore minimo è di 35 cm. Il preso è piuttosto contenuto per quanto riguarda la parte del display, per non appesantire i movimenti per posizionare lo specchio, mentre la base in alluminio ha un peso discreto che ne consente un appoggio stabile e senza movimenti non voluti.

Lato software è interessante avere già a disposizione applicazioni come Facebook, Instagram e Telegram per poter interagire con il mondo e rimanere aggiornati anche mentre ci si sta prendendo cura del nostro corpo. L’integrazione con Amazon Alexa e Google Assistant poi è quella marcia in più che ogni dispositivo domotico dovrebbe avere, perchè ci consente di semplificare di molto alcune operazioni che altrimenti richiederebbero più tempo, tempo sottratto quindi alla nostra cura personale.
Per chiudere in bellezza troverete anche Spotify e YouTube, così da poter guardare un video di makeup online mentre ci si trucca, oppure ancora ascoltare musica sempre mentre ci si trucca.

Skin Analyzer

Prima fra tutte le funzione capace di analizzare la nostra pelle a partire da un nostro selfie scattato al momento, fornendoci lo storico delle nostre misurazioni e uno sguardo in realtà aumentata delle “problematiche” rilevate.

Basterà posizionarvi secondo le linee guida che compariranno a schermo, e una volta completato lo scatto vedrete tutta la panoramica appena descritta, completa di indicazioni su rughe, carnagione, occhiaie, punti rossi e pori.
Per ciascuna delle categorie citate potrete scendere nel dettaglio e vedere sia la situazione attuale sia per via numerica che per realtà aumentata, oppure vedere il tracciato storico singolo e vedere come nel tempo la vostra pelle sia variata.
Valutando queste informazioni su base giornaliera, verranno consigliati prodotti e metodi per ottenere il risultato desiderato, sempre monitorando eventuali miglioramenti.

Per sfruttare al meglio questa funzionalità, tenete presente che le condizioni ambientali devono essere favorevoli: ovvero che le fonti luminose siano uniformi che il viso non sia parzialmente in ombra.

HiSkin

Una modalità grazie alla quale poter analizzare la vostra pelle in modo più approfondito grazie all’utilizzo di un accessorio apposito (da acquistare a parte) da associare tramite porta MicroUSB.

Body & Fitness

Anche in questo caso sarà necessario un accessorio disponibile a parte, la Smart Body Scale, con cui tener traccia anche del nostro peso e relativi indici corporei, tutto direttamente dal display integrato in HiMirror.

Utilizzando i dati raccolti, la Smart Body Scale può proporre su HiMirror una varietà di strategie di miglioramento corporeo e di video sul fitness per ottenere un corpo più sano e tonico, il tutto nella comodità di casa propria.

Make-up Studio

Una suite basata sulla realtà aumentata in cui è possibile provare in live diversi colori, texture e pattern da applicare al viso per avere un’indicazione sul come ci starebbero in viso. Ci sono 7 tipologie di makeup: lipstick, foundation, blush, eyeshadow, eyeliner, eyebrows e eyelashes.

Beauty Box

Una sezione in cui potrete inserire tutti i prodotti di bellezza che utilizzate, per tenerne traccia in modo più digitale. Per inserirli sarà sufficiente far scansionare alla fotocamera dello specchio il codice a barre presente nel singolo prodotto, ma spesso non verrà riconosciuto dovendo quindi inserire gli ingredienti a mano.

Considerazioni

Lato recensore, quindi sulla qualità e funzionalità del dispositivo, mi permetto di dire che lo trovo ancora acerbo sotto alcuni aspetti, soprattutto nell’utilizzo e nll’usabilità, però ammetto che l’azienda si sta impegnando molto sotto l’aspetto degli aggiornamenti, quindi è probabile che presto ci saranno nuove funzionalità.

Lato utilizzatore invece non è così fondamentale il rimanere connessi ai social ma anzi che la sua funzione primaria venga svolta a dovere, e su questo non c’è alcun dubbio. Passate le prime difficoltà per trovare una posizione con un’illuminazione ottimale, l’analisi tornerà davvero utile per capire la nostra situazione cutanea.
Il prodotto stesso, usato come specchio, è di altissima qualità e con l’aggiunta dell’illuminazione regolabile, lo rende ottimo per applicare il trucco.

L’ho fatto provare a più donne e tutte si sono trovate concordare sul fatto che, nonostante il prezzo dica la sua, il prodotto in se è veramente “figo” e utile.

Nota: È una rottura preoccuparsi dell’illuminazione, è vero, però più la vostra pelle risulterà nitida in foto e più l’analisi sarò accurata, quindi direi che ne vale la pena.

Pregi

  • Design curato e premium
  • Funzionalità innovative e utili
  • Display integrato con integrazioni social, musica e video

Difetti

  • Software non sempre fulmineo nelle interazioni
  • Prezzo non alla portata di tutti

Conclusioni

Come detto nelle note negative, non è un oggetto alla portata di tutti, ma nemmeno per tutti è stato progettato. Ovvio che se già avete una pelle senza troppi problemi, o magari non è di vostro particolare interesse, potete tranquillamente risparmiare sull’acquisto di un simile prodotto. Se invece vi ritrovate spesso a dover andare dal dermatologo o tenete particolarmente alla cura del vostro corpo, un acquisto del genere potrebbe alleggerirvi la fatica giornaliera e fornirvi indicazioni utili giorno per giorno.
Essendo infatti un progettato in collaborazione con molti dermatologi esperti, i consigli pratici che vi verranno forniti sono reali e utili, non i classici consigli trovati online con dubbie certezze.

Infondo andare da un dermatologo costa centinaia di euro ad ogni singolo consulto, mentre con questo prodotto potreste avere un mezzo che acquisterete una volta e varrà per sempre. Ovviamente un dermatologo in carne ed ossa ne saprà sempre di più, tant’è che vi consiglio comunque di andarci nel caso aveste problemi di pelle, ma anche avere questo prodotto in casa potrebbe essere d’aiuto per avere una prima idea sul progresso che state facendo.

Se foste interessati ad avere qualche informazioni in più, confrontare le caratteristiche con gli altri prodotti della casa, o acquistarlo, potrete trovare tutto ciò di cui avrete bisogno nel sito ufficiale di HiMirror.