IFTTT perderà alcuni trigger di Gmail il 31 marzo

La chiusura di Google+ colpirà anche IFTTT, facendo rimuovere alcuni trigger che a molti potevano far comodo!

0
263

La chiusura di Google+ colpirà anche IFTTT, facendo rimuovere alcuni trigger che a molti potevano far comodo!

La spinta di Google a stringere l’accesso alle API di terze parti sta già costando al mondo Google+, ma un cambiamento che molti di voi potrebbero notare sta arrivando all’IFTTT. Il servizio ha inviato email per avvisare gli utenti che alcuni loro script che coinvolgono Gmail potranno non più funzionare a partire dal 31 marzo.

IFTTT ha detto di aver lavorato con Google per mantenere l’integrazione che supporterà i trigger per inviare un’email, o per inviarti un’email, ma il blocco delle API che sta arrivando avrebbe richiesto troppo lavoro per cambiare i suoi servizi. In caso contrario, le integrazioni con Google rimarranno le stesse, ma chiunque si affidi pesantemente agli script automatici potrebbe doler spendere maggior tempo a configurare tutto correttamente.

 

Via: Engadget