Il nuovo Raspberry Pi 4 è rivoluzionario, con supporto 4K e 4GB di RAM

La Raspberry Pi Foundation ha annunciato la quarta versione del suo computer economico in miniatura!

0
486

La Raspberry Pi Foundation ha annunciato la quarta versione del suo computer economico in miniatura!

Il Raspberry Pi 4 mantiene lo stesso fattore di forma e prezzo di partenza di 35$ del suo predecessore, ma ha migliorato le specifiche su tutta la linea. In breve, ora viene fornito con fino a 4GB di RAM, una CPU e GPU più veloce, Ethernet più veloce, Wi-Fi dual-band, il doppio della quantità di uscite HDMI, e due porte USB 3.

Questi aggiornamenti significano che il Raspberry Pi 4 è utilizzabile come sostituto economico del proprio PC desktop, nel caso della variante da 4GB. Per la maggior parte degli utenti che fanno del proprio computer un utilizzo basico, le specifiche di questo modello lo rendono perfetto per questo tipo di utilizzo, andando a spendere un decimo di prezzo.

L’hardware è infatti in grado di gestire molte attività quotidiane come la navigazione web con un massimo di 15 schede Chromium, l’editing leggero delle immagini con GIMP e il lavoro su documenti e fogli di calcolo con Libre Office. Un limite però è la riproduzione di video a schermo intero da YouTube.

Ecco un elenco completo dei miglioramenti del Raspberry Pi 4 rispetto al suo predecessore:

  • CPU Broadcom a 1.5GHz Quad-core
  • GPU VideoCore VI a 500MHz
  • USB Type-C per l’alimentazione
  • Due porte Micro HDMI (supporto a 2 monitor 4K a 30 fps, oppure 1 monitor 4K a 60 fps)
  • Due porte USB 3 e due porte USB 2
  • Una porta Gigabit Ethernet
  • Bluetooth 5.0
  • Wi-Fi a doppia banda 802.11ac.
  • Uno slot per la memoria microSD con una velocità di trasferimento teorica massima di 50 Mbps
  • Un connettore GPIO a 40 pin con supporto per altre tre interfacce: I2C, SPI e UART.

Il Raspberry Pi 4 è disponibile a partire da oggi con 1GB, 2GB o 4GB di RAM per $35, $45 e $55, rispettivamente.

Via: TheVerge