L’accessorio indossabile di Google contro il cancro

0
45

image

Che il grande colosso statunitense fosse continuamente impegnato a soddisfare le esigenze di qualunque utente non avevamo alcun dubbio, ma che dal mondo del mobile si fosse proiettato anche in altri ambiti eravamo un pò scettici.
Negli ultimi anni Google ha mostrato il proprio interesse anche su altri settori e le numerose proposte ne hanno dato prova.

L’azienda non intende fermarsi e prosegue ancora per questa rotta con un nuovo accessorio indossa bile in grado di rilevare la presenza di eventuali cellule tumorali.

Al momento si tratta solo di un brevetto, ma l’azienda intende lavorare a fondo su questo progetto con la speranza di riuscire da qui a cinque anni a poter usufruire di questa nuova tecnologia cercando così di agire tempestivamente su eventuali malattie.
Vi terremo aggiornati !