LG V50 offre sessioni di gioco senza precedenti

0
269

Il mondo del gaming continua a espandersi conquistando milioni di videogiocatori nel nostro Paese e proprio per questo è necessario stare al passo dei continui cambiamenti in atto in questo settore. Queste evoluzioni coinvolgono anche il mondo del mobile, dove le tecnologie all’avanguardia sono in grado di offrire modalità di gioco innovative che consentono ai gamers di poter giocare al proprio titolo preferito ovunque, anche quando si è lontani da un dispositivo fisso. Si moltiplicano infatti gli appassionati di gaming che si sfidano sul proprio smartphone o tablet, arrivando a contare una community di 10 milioni gli utenti.

Altro trend che sta migliorando notevolmente le possibilità offerte dal gaming con evidenti benefici nel mondo e-sports è l’arrivo della rete 5G in Italia che, oltre alla velocità superiore, ha tempi di latenza bassissimi, condizione indispensabile per il gaming online competitivo. Infatti anche il settore degli e-sports impenna, espandendo sempre più la community di appassionati: nel nostro Paese 350 mila persone seguono quotidianamente eventi e-sports, e questo bacino di utenza si espande a circa 1.200.000 persone se si considerano anche coloro che dichiarano di seguire un evento e-sport più volte a settimana (e-sports fan)[2].

Considerando lo scenario appena descritto, per soddisfare le esigenze di una community di gamers sempre più ampia, LG assicura un’esperienza di gioco senza precedenti col top di gamma LG V50, già disponibile in Italia nei punti vendita Vodafone. Infatti grazie alla cover Dual Screen ogni esperienza di gioco si trasforma in un momento di grande coinvolgimento e alto impatto.

Quando un solo schermo non è sufficiente

LG ha voluto stupire gli utenti con il nuovo flagship della serie V già disponibile sul mercato italiano. Ma il vero pezzo forte che sta entusiasmando gli appassionati di gaming è il Dual Screen, un secondo schermo OLED FullVision da 6,2” con risoluzione FullHD+, da accoppiare al dispositivo principale come fosse una cover. Il secondo display arricchisce l’esperienza di gioco e facilita il multitasking, per svolgere altre attività mentre si gioca, mantenendo fino a tre app attive contemporaneamente. L’utente potrà così seguire tutorial su YouTube o guardare contenuti in streaming su Twitch senza mai interrompere la propria sessione di gioco, ma avviando le due app contemporaneamente. Oppure potrà chattare con gli amici senza mettere in pausa l’azione.

Una vera e propria console portatile

Il secondo display accessorio può essere usato come controller, per rendere l’esperienza di gioco ancora più semplice e coinvolgente, perché le dita non intralceranno la visuale sullo schermo principale. Il controller virtuale sul Dual Screen è inoltre personalizzabile a seconda delle preferenze del giocatore e del tipo di videogioco: sarà possibile scegliere fra un controller in Stile Console, con due leve analogiche e ben 10 tasti per un’esperienza da vera e propria console casalinga; lo Stile da Corsa che prevede un volante analogico per affrontare al meglio ogni curva; lo Stile Arcade, per gli appassionati, con leva analogica e 6 tasti; infine lo Stile di Base con una croce direzionale e sei tasti. Dal nostalgico evergreen Pac-Man al più recente Fortnite, ogni videogioco dispone dunque del controller più adatto, personalizzabile in qualsiasi momento con una semplice tocco dello schermo.

Il sistema audio all’avanguardia e la batteria super resistente consentono di giocare no-stop

Durante ogni sessione di gioco l’audio ricopre un ruolo fondamentale. Il sistema audio sviluppato da LG in collaborazione con Meridian è dotato di un Quad DAC a 32-bit di nuova generazione e grazie alla cassa di risonanza Boombox nel retro dello smartphone i bassi risultano sempre più potenti. Gli utenti non dovranno inoltre preoccuparsi che il device possa surriscaldarsi: per tenere sotto controllo la temperatura è stata utilizzata la tecnologia Vapor Chamber, una camera di raffreddamento a vapore più grande di 2,7 volte rispetto al predecessore LG V40, che garantisce prestazioni ottimali anche sotto sforzo, mantenendo l’interno del dispositivo fresco e areato. Proprio perché pensato ad un utilizzo no-stop come quello dei gamers, LG ha migliorato anche le potenzialità di durata dello smartphone, prevedendo una batteria da 4.000 mAh, compatibile con la tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Un maggiore controllo delle applicazioni

LG V50 offre un’applicazione utile a tutti i gamers: Game Launcher raccoglie tutti i videogiochi in un’unica cartella e permette di gestirne le impostazioni comuni, come il volume dell’audio e la visualizzazione delle notifiche durante le sessioni videoludiche. In questo modo basterà regolare l’esperienza di gioco secondo i parametri più adatti a ciascun utente, senza andare a intaccare gli standard settati per l’uso delle altre app sullo smartphone. Inoltre, grazie ai Game Tools, LG offre la possibilità di attivare il DTS:X, regolare la grafica del gioco per limitarne i consumi di batteria, scattare un’istantanea della schermata da condividere sui social e persino cercare su YouTube i video inerenti il gioco in riproduzione.

Un hardware pensato per sessioni di gioco intense

Grazie al processore Qualcomm Snapdragon con GPU Adreno 640, LG V50 offre prestazioni superiori del 20% rispetto alla generazione precedente, per un’esperienza di alta qualità. Primo a supportare API Vulkan® 1.1 e il gaming in HDR, LG V50 con Dual Screen è lo smartphone adatto a tutti i gamers interessati a un device in grado di offrire interazioni fluide, prestazioni superiori, risposta rapidissima, audio al di sopra delle aspettative, grafica di qualità cinematografica e altro ancora