News Tablet | Google incentiva l’acquisto dei tablet con architettura MIPS

0

Finora i tablet economici con architettura MIPS hanno riscosso un grande successo tra gli utenti, i quali spesso ricadono in queste scelte.

Questa ascesa sul mercato è dovuta al fatto che le case produttrici di tali dispositivi offrono a bordo già Android Ice Cream Sandwich, a dispetto delle grandi case che ancora devono aggiornare alcuni device(preferiamo non fare nomi!).

Spesso però si viene frenati da questo tipo di acquisto, a causa dell’elevata incompatibilità di applicazioni presenti sul Play Store; ma Google ha deciso di andare incontro ai nuovi acquirenti, iniziando ad estendere la compatibilità di tutte le applicazioni presenti sul market.

Ecco poi a seguire anche le parole del creatore dell’architettura MIPS, Amit Rohatgi:

Google ha cominciato a prendere nota del volume di vendite che hanno interessato i Tablet Android basati su MIPS. Il mio primo pensiero e lavoro è quello di assicurare che tutte le funzionalità di Android siano compatibili su MIPS. Dobbiamo necessariamente ricevere il giusto supporto su Android e questo sta accadendo.

  • Avevate in mente di acquistare un tablet Android low-cost basato su architettura MIPS?

Questo allora sarà il momento buono. Un saluto da AndroidStyleHD.[divide style=”3″]

via