News Terminali | Aggiornamento V20Q disponibile per Lg Optimus Dual

0
26

Che LG abbia usato l'Optimus Dual per testare la diffusione del dual-core sul mercato era ormai noto, ma non tutti conoscono i vari e numerosissimi bug che affliggevano e affliggono i possessori di questo smartphone.

Ebbene si, dopo varie lamentele ed insulti in qualsiasi angolo del web dedicato ad LG, la casa ha deciso di rilasciare un aggiornamento/bugfix (con sigla V20Q, relativo a Gingerbread)per l'Optimus Dual, un terminale che è arrivato sul mercato un anno fa. Con esso tutti gli utenti sperano di avere un terminale degno del prezzo al quale l'hanno acquistato, almeno da goderselo un po' in vista di Ice Cream Sandwich.

Il changelog è davvero da record, infatti vanta numerosissime voci, che preghiamo ai possessori di questo smartphone di leggere, al fine di poter poi constatare il reale funzionamento di tutto quello che è stato migliorato:

  • Risolti alcuni problemi di connessione con On-Screen Phone dopo aver riavviato il servizio;
  • Risolto un problema dovuto alla corruzione del file batterystats.bin che provocava la mancata accensione dello smartphone;
  • Attivato il “compcache” per migliorare le performance in situazioni di scarsa disponibilità di memoria RAM;
  • Risolti alcuni problemi di force close nelle applicazioni precaricate;
  • Risolto il problema di sparizione dell’icona USB quando lo smartphone è collegato al PC e si preme il tasto home;
  • Implementate le più recenti patch di sicurezza di Google;
  • Implementata la video chat tramite Google Talk;
  • Attivata la Fast Dormancy con connessione 3G attiva in deep sleep mode per risolti problemi di consumi eccessivi della batteria;
  • Corretto il funzionamento della luminosità automatica nella Fotocamera;
  • Migliorata la velocità e reattività dello scorrimento delle homescreen nel launcher LG;
  • Implementato un fix per prevenire problemi dimemory leak usando il Wi-Fi;
  • Risolto il problema di mancato fix GPSspegnendo e accendendendo lo smartphone con GPS spento;
  • Risolti problemi di connessione a reti Wi-Fi  con canali superiori al 13;
  • Implementato la Google GMS r9;
  • Abilitato la funzionalità SIP;
  • Migliorato il recupero della rete dopo essere stati in una zona senza copertura;
  • Risolti alcuni problemi che impedivano di effettuare chiamate anche con copertura di rete;
  • Risolti i problemi che impedivano di attivare o disattivare il Wi-Fi;
  • Migliorata la stabilità dello smartphone con una patch al kernel;
  • Migliorata l’illuminazione del display dopo aver risvegliato lo smartphone dallo sleep mode, che ora avviene in maniera più fluida;
  • Implementata l’applicazione Google Music;
  • Risolti problemi di compatibilità della lista chiamate con il Bluetooth montato nelle vetture Ford;
  • Migliorato l’indicatore della batteria implementando tacche da 5% invece che da 20%;
  • Rimossa l’applicazione App Advisor poichè il servizio è stato chiuso a fine 2011;
  • Aggiunte le applicazioni Google+ e Google+ Messenger;
  • Implementata la funzione Backup & Restore di Google.

Come potete notare è stato svolto un duro lavoro, che speriamo venga ricompensato con un funzionamento decente del device.

Un saluto da AndroidStyleHD.


via