Piccola, veloce e resistente la Powerbank Mini di Aukey

0
1833

Contenuto della confezione
All’interno del box di vendita troviamo il seguente contenuto:
– Aukey Powerbank PB-Y8 da 5000 mAh
– cavo USB Type-C a USB Type-C lungo 20,7 cm
– manuale delle istruzioni anche in lingua italiana
– certificato di garanzia

Design e qualità costruttiva
Aukey ha realizzato la sua mini powerbank da 5000 mAh con una costruzione interamente in metallo di ottima qualità. L’adozione di questo materiale permette di smaltire meglio il calore durante la fase di ricarica dei dispositivi che supportano lo standard 5V 3A.

La struttura generale della batteria esterna di Aukey ricorda la forma di un rossetto, solo un po’ più grande. In linea generale, il gadget è molto elegante e soprattutto portatile con un rivestimento satinato che non trattiene le impronte e inoltre offre una buona resistenza ai graffi. Il design in colorazione Black, poi, viene interrotto da due anelli color argento. Entrando più nello specifico, sulla parte frontale troviamo il logo Aukey mentre sul retro alcune informazioni sulle caratteristiche tecniche e le certificazioni ottenute dalla batteria esterna.

Sulla zona superiore, invece, c’è il pulsante di accensione che permette anche di controllare lo stato di energia residua tramite i 4 indicatori LED verdi posti superiormente. Al fianco del pulsante, infine, c’è una porta USB Type-C che funge sia da input che da output. Parlando di numeri, la Aukey Powerbank PB-Y8 misura 111,2 (lunghezza) × 30 (larghezza) mm, ha una circonferenza di 96 mm e pesa 137,5 grammi.

Caratteristiche
Aukey ha creato questa mini powerbank da 5000 mAh per tutti i possessori di un dispositivo che può essere ricaricato tramite porta USB Tipo-C. In particolare, il gadget propone soltanto una porta che funge sia d’ingresso che di uscita e inoltre troviamo un connettore reversibile che la rende ancor più maneggevole.

Il suo design ultra compatto di forma cilindrica permette alla batteria esterna da 5000 mAh di riporla perfettamente in borsa. All’interno, Aukey ha integrato una serie di chip di sicurezza per proteggerli contro sovracorrente, sovraccarico e cortocircuito. Grazie ai 4 indicatori LED, è possibile monitorare la capacità nel seguente modo:

– 4 LED accesi: 76-100%
– 3 LED accesi: 51%-75%
– 1 LED accesi: 26%-50%
– 1 LED acceso: 1%-25%
– 1 LED lampeggiante: ≤1%

Le ultime powerbank lanciate sul mercato permettono di ricaricare i propri device connettendoli semplicemente alle porte USB, senza premere alcun pulsante. Tuttavia, la Aukey Powerbank PB-Y8, per avviare la ricarica del dispositivo collegato, necessita la pressione del tasto. L’azienda giustifica questa scelta sostenendo che con questo sistema non viene persa energia. Entrando più nello specifico, la mini batteria esterna di Aukey propone una capacità da 5000 mAh (18.5 Wh) e un ingresso USB Type-C da 5V 2A in entrata e 5V 3A in uscita.

Prestazioni
L’azienda sostiene che è possibile ricaricare la batteria esterna da 0 a 100 in circa 3 ore. In questo caso ho deciso di effettuare due test utilizzando un caricatore RAVPower da 5V 3A e un secondo caricatore ma con tecnologia Smart 5V 2.4A.

Nel primo caso, la Aukey Powerbank PB-Y8 ha impiegato 1 ora e 58 minuti mentre nel secondo 2 ore e 18 minuti. Con la sua capacità da 5000 mAh, sono riuscito a ricaricare da spento una sola volta un Samsung Galaxy Note 8, dotato di una batteria da 3300 mAh. Tuttavia, è rimasta un po’ di ricarica che è riuscita a dare un 2% sempre al phablet. Dato che la batteria esterna riesce a supportare una potenza massima di carica pari a 5V 3A, non potrete utilizzare i sistemi di ricarica rapida più avanzati (come quelli da 9V e 12V).

Conclusioni
La Aukey Powerbank PB-Y8 è una batteria progettata per chi cerca un prodotto elegante, compatto, costruito con degli ottimi materiali e che permetta di fare almeno una ricarica al proprio smartphone. Personalmente la consiglio ai possessori di un telefono con batteria da 2700/3000 mAh max poiché riuscirete almeno a fare una ricarica (da spento naturalmente).

Anche se scalda un po’ durante la fase di ricarica, comunque la costruzione in metallo riesce a smaltire molto bene il calore. Avrei apprezzato trovare nella confezione un piccolo sacchetto da viaggio e magari un cavo USB Type-C to USB Type-C più lungo (almeno da 80 cm).