PlayStation 4 Pro: Pro o contro ?

0
98

playstation-4-pro-horizontal-product-shot-01-us-07sep16

Mercoledì Sony ha presentato ufficialmente una nuova riedizione della PlayStation 4. La console che era attesa con il nome NEO, invece è stata presentata dalla Sony con il nome di PlayStation 4 Pro, come il più avanzato modello di Play Station mai realizzato. Sony durante il PlayStation Meeting del 7 settembre 2016 ha puntato nettamente al supporto del 4K, non si tratta di un 4K nativo, ma di un metodo che porta alla vista un risultato molto simile al 4K e che l’occhio umano non riesce a cogliere le differenze. Possiede un processore e una GPU più potente rispetto allo standard di PlayStation 4.

La PlayStation Pro è in grado di trasmettere i giochi via streaming video a risoluzione 4K, una delle cose che la PS4 standard non può fare. Inoltre l’High Dynamic Range (HDR) sta arrivando anche su alcuni giochi e video in streaming su PS4, anche se al momento l’HDR richiede un televisore che sia compatibile.

ps4-pro

Inoltre la casa nipponica ha accennato al fatto che alcuni sviluppatori sono già a lavoro sulla PlayStation 4 Pro per portare degli aggiornamenti sui giochi che sono già stati già rilasciati negli anni precedenti, quindi i giocatori vedranno dei netti miglioramenti nei giochi già acquistati e se posseggono un televisore HDR. Gli sviluppatori daranno anche un intervento alla grafica esclusiva per i giochi che supporteranno il PlayStation VR.

La sostanziale differenza che vi è tra le due console PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro sta proprio nei due hardware. L’hardware della PlayStation è costituito da una CPU AMD Jaguar, octa core da 1,6 GHz; una GPU AMD Radeon Liverpool, 1,84 TFLOPS; 8GB di RAM GDDR5 unificata, 177 GB/s; memoria interna da 500 GB oppure 1 TB; dimensioni 275 × 53 × 305 mm e peso di 2,8 kg; due porte USB 3.1; AUX; HDMI (supporto HDR10 via update), Ottica; connettività di tipo Ethernet, Wi-Fi 802.11 b/g/n; un lettore Blu-ray 6xCAV, DVD 8xCAV. L’hardware della PlayStation 4 Pro è costituito da una CPU AMD Jaguar, octa core 2,1 GHz; una GPU: AMD Radeon based graphics engine, 4,20 TFLOPS; 8GB GDDR5 unificata, 218 GB/s; memoria interna da 1TB; dimensioni: 295 × 55 × 327 mm e peso 3,3 kg; tre porte USB 3.1; AUX; HDMI (supporto 4K/HDR10), Ottica; connettività di tipo Ethernet, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, bluetooth 4.0; un lettore Blu-ray 6xCAV (no 4K), DVD 8xCAV.

playstation-4-pro-playstation-4-slim-1280x853

Come annunciato dal sito ufficiale, Sony lancerà in tutta l’Europa la nuova PlayStation 4 Pro il 10 novembre di quest’anno, ad un prezzo al dettaglio suggerito di 399 €. Non ci saranno alcun tipo di giochi esclusivi per PlayStation 4 Pro, proprio perché come ci fa sapere la casa giapponese, la PlayStation 4 Pro possiede il medesimo standard di PlayStation 4 essendo entrambe console membri della stessa famiglia, ed entrambi i sistemi saranno pienamente compatibile con tutti i titoli passati, presenti e futuri tra cui anche quelli che sono compatibili con PlayStation VR.

A seguito del lancio della PlayStation 4 Pro, il 10 novembre tutte le nuove uscite dei giochi per PlayStation 4 saranno in grado di trarre tutti i vantaggi offerti da PlayStation 4 Pro, funzionalità già disponibili per il primo giorno e in alcuni casi si dovrà aspettare un aggiornamento scaricabile gratuitamente dopo il lancio della console. Alcuni titoli rilasciati in precedenza saranno aggiornati per sfruttare le nuove caratteristiche, tra questi titoli vi sono Uncharted 4, The Last of Us Rimasterizzato, Shadow of Mordor, Deus Ex: Mankind Divided e tanti altri titoli.

Nella giornata di ieri Amazon.it ha aperto i pre-order per la PlayStation 4 Pro, che come già saprete arriverà anche in Italia il 10 novembre. Dal seguente link è possibile effettuare la propria prenotazione cliccando qui.

Il prezzo indicato da listino Amazon è di 409,99 euro e non di 399 euro, come era stato annunciato dalla stessa Sony all’evento di mercoledì.