Steinberg Dorico 1.2 Update ancora più intelligente

0
243

Dorico ora vanta caratteristiche uniche per la preparazione intelligente della partitura, con spunti in parti strumentali che sono collegati dinamicamente al loro materiale di origine, percussioni flessibili non punteggiate, diteggiatura di qualità di pubblicazione per pianoforte e altri strumenti e molti altri miglioramenti. 

Steinberg è lieta di annunciare la disponibilità di Dorico 1.2, il sesto aggiornamento della sua nuova applicazione di notazione musicale professionale, introducendo numerose funzionalità per rendere la produzione di bellissimi spartiti più semplice e veloce.

La creazione di cues nelle parti strumentali è stata storicamente uno degli aspetti più lunghi della preparazione dei pezzi, e Dorico 1.2 introduce un nuovo approccio che riduce drasticamente il tempo richiesto. I Cues non sono solo magnificamente formattati automaticamente, ma consentono agli utenti di scegliere quali notazioni dovrebbero essere mostrate al musicista e quali dovrebbero essere escluse dalla stecca, con la scelta automatica della chiave. Fondamentalmente, sono collegati dinamicamente al materiale sorgente: qualsiasi revisione apportata al materiale sorgente viene automaticamente riflessa nell’indicazione.

L’esclusivo approccio di Dorico alla gestione degli strumenti e dei musicisti è stato esteso per gestire la notazione percussiva non eseguita. I compositori possono spostare rapidamente singoli strumenti a percussione da un lettore a un altro e fare in modo che le parti si aggiornino immediatamente e mostrino lo stesso materiale di origine in modo diverso in diversi layout. Dorico 1.2 include un supporto completo per la notazione drum set, con input veloce e flessibile sia da una tastiera MIDI che utilizzando il mouse o la tastiera di un computer.

Dorico è anche la prima applicazione di notazione a supportare la nuova notazione Universal Indian Drum per tabla e altre batterie indiane, sviluppata da Keda Music Ltd. su www.keda.co.uk.

Il noto musicista di tabla e fondatore di Keda, Kuljit Bhamra MBE, ha commentato:

“Siamo entusiasti di vedere la Universal Indian Drum Notation supportata da Dorico. Il nuovo sistema di notazione è progettato per consentire a studenti, insegnanti, compositori e musicisti di suonare il tabla e goditi i suoi suoni ricchi e belli: averlo incorporato in un pacchetto come Dorico incoraggerà sempre più persone a scrivere per questo strumento espressivo e condividere i loro pezzi scritti con altri in tutto il mondo. “

Altre nuove funzionalità e funzionalità in Dorico 1.2 includono:

• Modifica la dimensione grafica di praticamente qualsiasi elemento nella musica con nuove proprietà di ridimensionamento personalizzate.

• Nuovi strumenti per risparmiare tempo nella costruzione di accordi tramite un pop-over dedicato, che consente di aggiungere ottave, terzi o sesti – o anche di produrre voci di blocco – sopra e sotto in un paio di tratti chiave.

• Supporto per la nota di forma o la notazione di Arpa Sacra, con supporto completo per i sistemi a quattro e sette forme ampiamente utilizzati nei gruppi di canto di comunità negli Stati Uniti e altrove.

• Supporto per i colori di Figurenotes © (www.figurenotes.org), un sistema per colorare le note secondo il tono che è ampiamente utilizzato nell’istruzione, in particolare per gli studenti con accessibilità o bisogni di supporto aggiuntivi.

• Numerosi miglioramenti dell’interfaccia utente, incluso un uso più coerente delle unità di misura scelte dall’utente in tutto il programma, miglioramenti delle anteprime di stampa, occultamento rapido dei pannelli, passaggio rapido tra il punteggio completo e il layout della parte appropriato con un singolo tasto.

[mom_video type=”youtube” id=”64matA7eqMo” width=”600″]

Il Product Marketing Manager di Dorico, Daniel Spreadbury, ha dichiarato:

“Siamo lieti di poter mettere questi nuovi entusiasmanti strumenti nelle mani dei musicisti. Con le funzionalità di Dorico 1.2, abbiamo continuato a mantenere la nostra promessa di andare al di là di ciò che i programmi concorrenti possono fare. Non solo le nuove funzionalità di spunti, percussioni e diteggiatura sono molto sofisticate e più capaci di qualsiasi altra disponibile in altri software, ma le abbiamo progettate pensando al musicista, quindi sono veloci, facili ed efficienti da utilizzare. “

Per ulteriori informazioni su Dorico, o per scaricare la versione di prova gratuita di 30 giorni, visitare www.dorico.com