Xiaomi Redmi Note 4 in vendita in Italia a partire da 185 euro!

0
109

2Lo scorso anno Xiaomi ha lanciato il Redmi Note 3, successore del suo Redmi Note 2. Il Note 2 aveva avuto molti problemi, dovuti soprattutto alla scarsa autonomia della batteria, anche se questa possedeva una buona capienza di circa 3000 mAh, non era stato ben progettato per poter far girare il device per una giornata sotto stress. La casa cinese quindi, con il lancio del Note 3, aveva affrontato il problema in modo molto serio e deciso, andando ad installare una batteria più capiente, da circa 4000 mAh, ottenendo un successo ampio rispetto al modello precedente e vendendo più di un milione di terminali Redmi Note 3. Dalla notizia proveniente dai canali ufficiali di importazione, è stato confermato che ieri a Pechino Xiaomi ha annunciato il successore di Note 3, lo Xiaomi Redmi Note 4.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche questo terminale possiede un corpo unibody in metallo ad eccezione del vetro curvo 2.5D ed i bordi smussati che hanno reso questo dispositivo più elegante e più snello. Lo schermo possiede una risoluzione FHD di 1080p (1920 × 1080 pixel) da 5.5 pollici (401 PPI con un rapporto tra schermo e corpo di 72,4%).

6È dotato di un processore Mediatek Helio X20 da dieci core da 2.1 GHz (con circa il 62% di miglioramento delle prestazioni ed un 30% di energia in meno consumata rispetto al precedente Helio X10 molto più energivoro), la scheda grafica GPU è la Mali T880MP4. Possiede due differenti tagli di memoria, 2 GB di RAM con 16 GB di memoria interna oppure 3 GB di RAM con 64 GB di memoria interna in entrambe i casi espandibili con memoria SD esterna fino a 128 GB, se non si preferisce avere una doppia SIM.

3

La fotocamera principale è una camera dotata di un sensore da 13 megapixel a 4 assi, con messa a fuoco automatica a rilevamento di fase (PDAF) doppio flash LED dual tone, mentre la fotocamera frontale è da 5 megapixel con apertura focale f/2.0 entrabe camere supportano formati video a 1080p. La capacità della batteria dovrebbe essere di 4100 mAh.

4

Dai dati del predecessore Note 3 sappiamo che il telefono con un Helio X10 riusciva ad avere circa 22 ore di autonomia in conversazione, 12h di navigazione web e 9.57h di riproduzione video, quindi da questo nuovo Redmi Note 4 ci si aspettano ottime prestazioni per quanto riguarda l’autonomia. Connettività 4G LTE, la funzione NFC ed il supporto dual SIM. Il sistema operativo sarà ovviamente MIUI 8 OS, una ROM proprietaria, basata su Android.

5Il sistema operativo installato sul telefono è Android 6.0 Marshmallow, personalizzato con la ormai nota interfaccia proprietaria MIUI 8.0. Sono differenti le colorazioni, quali Silver e Gold per i tagli 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna; White, Black e Gold per i tagli 3GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

redmi-note-4I prezzi comunicati per l’acquisto online verso il nostro paese sono di 185 euro per la fascia di memoria 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna e 230 euro per la fascia di memoria 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, con tempi di spedizione che sono variabili dai cinque ai sette giorni lavorativi. Ottimi terminali per quanto riguarda il rapporto qualità prezzo, non ci resta che averli tra le mani per poter dare dei giudizi personali.

1